Bonus 1 - Mindset: occhio alle aspettative

Cicerone diceva che l'uomo è il peggior nemico di sé stesso. Lo stesso Benjamin Graham - autore de "L'Investitore Intelligente" nonché uno dei migliori investitori di tutti i tempi e mentore di Warren Buffett, sosteneva che “Il peggior nemico dell’investitore è con ogni probabilità l’investitore stesso”.

E rincarava la dose, dicendo che "come ti comporti tu è più importante di come si comportano i tuoi investimenti".

Purtroppo è vero: quando si tratta di denaro, i nostri errori comportamentali posso costarci davvero cari.

E non avviene solo nell'esecuzione delle strategie di investimento, quando si opera sui mercati. Spesso gli errori sono proprio a monte: errori cognitivi o errori emotivi che ci portano a compiere scelte irrazionali e poco funzionali.

Ad esempio, quando si manifesta un'eccessivo "short-termismo" a causa dello Short Term Bias che ci porta, naturalmente, a cercare la gratificazione istantanea, anziché investire con pazienza sfruttando il potere della capitalizzazione composta.

Oppure quando partiamo da aspettative non realistiche ed irrealizzabili.

Occhio alle aspettative: persone diverse hanno esigenze diverse, situazioni di partenza diverse, capitali diversi e una diversa tolleranza al rischio.

Non vale "se ha funzionato per lui può funzionare per me". Tu devi avere il tuo piano, non copiare quello di qualcun'altro.

Non avere fretta e non compiere scelte emotive:

se la fretta è una cattiva consigliera, l'emotività è il peggior nemico degli investimenti.




Discussione

0 commenti